Vuelta di Spagna: la storia dei colori della maglia del leader

Vuelta di Spagna: la storia dei colori della maglia del leader

Vuelta di Spagna Maglia

La Vuelta di Spagna è la terza grande corsa a tappe che si corre durante la stagione professionistica di ciclismo, è l’ultima istituita ed è quella in cui la maglia del leader ha cambiato più di frequente colorazione. Se Giro e Tour hanno fatto storia rispettivamente con rosa e giallo, in Spagna la situazione è cambiata molto spesso.

Durante la prossima Vuelta di Spagna 2010 il leader indosserà una casacca rosso accesa. Non è la prima volta, per la verità, così come sono numerosi i precedenti di cambio di sfumatura. La prima era arancione, ma nonostante tra il colore del debutto e quello del futuro ci sia poco “spettro“, le variazioni sono state molteplici, scopriamole.

  • Vuelta di Spagna
  • Vuelta di Spagna Valverde
  • Vuelta di Spagna Berrendero
  • Vuelta di Spagna Leipheimer
  • Vuelta di Spagna Eras
  • Ruiz

La prima volta che il leader indossò una maglietta di colore distintivo fu già durante le prime edizioni quando si optò per l’arancione. Poi tra il 1935 e il 1936 la camiseta si schiarì un po’ diventando quasi gialla. Nel 1941 a sorpresa si passò al bianco, ma soltanto per una stagione. Nel 1942 ecco nuovamente l’arancione.

Nel 1945 apparì per la prima volta il rosso, in versione quasi porpora, dal 1946 al 1950 si preferì una doppia colorazione con sfondo bianco e striscia rossa. Finalmente nel 1955 il giallo che alla fine è il colore più adottato dato che fu mantenuto fino al 1999. Solo nel 1977 si registrò un’edizione rossa come il 2010. Dal 1999 al 2009, giusto per differenziarsi dal Tour, si caricò lo sfondo e il nome, è stato il decennio della maglia oro.

283

Segui Sui Pedali

Dom 20/12/2009 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici