Daniele Bennati cade al Romandia, niente Giro per lui

Daniele Bennati cade al Romandia, niente Giro per lui
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

daniele bennati caduta romandia

Daniele Bennati è stato purtroppo protagonista di una disastrosa caduta al Giro di Romandia 2011 che gli ha provocato una serie di fratture ossee importanti: la clavicola in più punti e anche quattro coste. Sarà necessariamente operato a breve per ridurre la frattura alla clavicola e dovrà rimanere a riposo per il costato. Lo sfortunato velocista aretino dovrà rimanere così fermo per 4-6 settimane e dovrà dire addio al Giro d’Italia 2011 che partirà da poco più di sette giorni da Venaria Reale. Gli mandiamo un forte augurio di pronta guarigione.

Nell’immagine qui sopra possiamo vedere la fine della sfortunata caduta che ha coinvolto Daniele Bennati sulle strade del Giro di Romandia: il velocista del Team Leopard è franato al suolo fratturandosi la clavicola destra in più punti e quattro costole.

Si segnala anche un trauma al polmone in seguito al forte impatto con il manto stradale. E’ un gran peccato non solo dal lato umano – visto che Bennati si è sempre dimostrato un gran bravo ragazzo – ma pure sportivo, infatti lo sprinter stava perfezionando la condizione proprio per il Giro.

La truppa del Giro perde così un pezzo pregiato, mentre dalla Turchia si segnala lo sprint vincente di Alessandro Petacchi che vuole dimostrare di essere ancora competitivo, nelle grandi volate. Sarà un protagonista al Giro, insieme al giovane e pimpante Manuel Belletti.

317

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 28/04/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici