Mountain bike elettriche: i migliori modelli di E-bike MTB 2024

Le E-Mountain Bike abbinano le caratteristiche tipiche delle MTB alla propulsione elettrica: ecco i migliori modelli in commercio

Mountain bike elettrica
Mountain bike elettrica, migliori modelli- Foto Shutterstock | Andrey_Popov


Le mountain bike elettriche rappresentano uno dei mezzi più ambiti. Questo perché combinano tutte le caratteristiche tipiche dei classici modelli MTB al vantaggio di avere una propulsione green che assiste la pedalata tipica delle bici elettriche.

Le mountain bike elettriche stanno rapidamente diventando i pezzi pregiati del marcato a due ruote. Ma quali sono i migliori modelli di mountain bike elettriche in commercio? Ecco alcuni degli esemplari più gettonati.

Scott Lumen

Scott Lumen
Scott Lumen – Foto credits Scott sports media

Tra le mountain bike elettriche presenti sul mercato una delle occasioni più ghiotte è rappresentata da Scott Lumen. Progettata su un telaio in carbonio, si presenta con ammortizzatore, motore e batteria si trovano all’interno dei tubi per offrire il miglior bilanciamento.

Dotata del nuovo motore TQ HPR50, un propulsore da 1,85 chilogrammi abbinato a una batteria da 360 Wh che ha lo stesso peso, Scott Lumen ha ruote da 29” e sospensioni da 130 mm che la rendono perfetta per chi ama affrontare giri pedalati con una sensazione molto naturale di erogazione del motore considerati i 50 Nm di coppia.

La gamma Scott Lumen si compone di diversi allestimenti, con un prezzo di partenza di poco inferiore ai 7.000 euro.

Cannondale Moterra Neo Carbon 2

Cannondale Moterra Neo Carbon 2
Cannondale Moterra Neo Carbon 2 – Foto credits Cannondale media

Tra le migliori mountain bike elettriche sul mercato impossibile non menzionare Cannondale Moterra Neo Carbon 2. Una bici che ha qualità e il design tipici dell’azienda americana con un motore Bosch da 250 W e una batteria da 750 Wh.

Oltre a questo, poi, è presente come extra anche il Cannondale Wheel Sensor, un dispositivo GPS che registra l’attività della bici e, collegato all’ App di Cannondale nello smartphone, funge da navigatore GPS e da sistema di controllo per registrare la garanzia e gestire la manutenzione dei componenti. Il tutto a un prezzo che rimane sotto i 7.000 euro.

Trek Fuel Exe

Trek Fuel Exe
Trek Fuel Exe – Foto credits Trek media

Tra le più apprezzate, nel campo delle mountain bike elettriche, c’è anche Trek Fuel Exe. Dotata dello stesso motore di Scott Lumen, il TQ HPR50, possiede anche un display posizionato sul tubo orizzontale. Una bici pensata per garantire il massimo delle prestazioni in ogni situazione con una forcella da 150 mm e un ammortizzatore da 140.

Il telaio, inoltre, è realizzato in carbonio OCLV Mountain mentre la batteria è estraibile. A completare il tutto c’è poi l’Active Braking Pivot,che ottimizza la sospensione in relazione ad accelerazione e frenata per un prezzo che, nella sua versione più economica, rimane sotto i 6.000 euro.

Fafress F28 MT 

Fafress F28 MT 
Fafress F28 MT – Foto credits Amazon

Adatta anche ai meno esperti, Fafress F28 MT rappresenta una delle migliori mountain bike elettriche. A muoverla c’è un motore da 250W alimentato da una batteria da 14,5Ah per esplorare i sentieri più impervi senza accusare la fatica.

In abbinamento, poi, c’è anche una trasmissione a 21 velocità, robusti pneumatici da montagna da 27,5” e con un manubrio ribassato che permette una posizione di guida aggressiva. Competitivo, infine, il prezzo che rimane sotto i 1.000 euro.

Autore Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti.

Visualizza tutti i post di Matteo Vana →