Il ciclista belga Frison morso ai testicoli da un cane: ecco il surreale racconto

Frederik Frison ha vissuto un pomeriggio surreale: è stato aggredito da un cane che gli ha morso i testicoli

Frison
Frederik Frison, ciclista belga di 31 anni della Q36.5 Pro Cycling (credits: Instagram/FrederikFrison)


Un ciclista aggredito e morso ai testicoli da un cane da guardia? Ebbene sì. È successo proprio questo spiacevole fatto a Frederik Frison, esperto corridore belga in forze alla Q36.5 Pro Cycling Team, la formazione svizzera della quale Vincenzo Nibali è ambasciatore dallo scorso anno. Un incidente che, oltre alle dolorose conseguenze, lo terrà anche lontano dalle corse per un lungo periodo di tempo.

Frison si stava recando in visita a casa di alcuni amici quando è stato aggredito dal cane. Recatosi immediatamente in ospedale, i dottori hanno riscontrato lesioni importanti in una zona decisamente delicata. Impossibile tornare in sella a una bicicletta con il dolore lancinante ai testicoli. Pensate che le lesioni erano così gravi da dover sottoporre l’atleta anche ad un intervento.

Il racconto di Frison

È stato lo stesso Frison a raccontare lo spiacevole evento. “Stavo facendo visita a dei conoscenti nel tardo pomeriggio quando è successo. Nel momento in cui sono entrato, sono stato improvvisamente attaccato dal cane di famiglia, un Weimaraner, con conseguenze dolorose. Dopotutto il cane mi ha morso nelle parti intime. Anche la mano è cucita in due punti. Questo perché volevo difendermi e ho cercato di allontanare il cane. Anche se il dolore sta diventando un po’ sopportabile, sedersi e alzarsi fa comunque molto male“.

Sempre al portale belga Het Nieuwsblad ha aggiunto. “Senza entrare nei dettagli: i danni sono piuttosto estesi”. Come spiega la Q36.5 Pro Cycling Team, l’esperto corridore belga di 31 anni, professionista dal 2016, starà per qualche settimana lontano dalle corse.

E’ stato subito soccorso e sottoposto a cure mediche. Siamo fiduciosi del suo pronto recupero e restiamo vicini alla famiglia in questo momento. Vi terremo informati e vi diremo quando rientrerà nelle prossime settimane“.

Chi è il belga

Frederik Frison, 31 anni, è nato a Geel in Belgio ed è passato professionista nel 2016 dopo una lunga gavetta tra i dilettanti e una stagione tra gli Elite. Non possiede vittorie all’attivo, ma si è sempre distinto come ottimo uomo squadra, capace nelle poche occasioni concessegli anche di recitare un ruolo di primo piano.

Si ricordano di lui un quarto posto alla Gand-Wevelgem e alla Brugge-De Panne, un terzo alla Primus Classic e un settimo a Le Samyn. Dal 2016 al 2023 ha vestito la maglia della Lotto-Dstny prima di trasferirsi alla svizzera Q36.5 Pro Cycling.

ll belga ha debuttato alla Vuelta a Andalucia, corsa che quest’anno ha vissuto una sola tappa a causa della mancanza di addetti alla sicurezza. Avrebbe dovuto gareggiare alla Omloop Het Nieuwsblad dello scorso sabato, ma l’incidente con il cane lo ha costretto a fermarsi.

Autore Emanuele Peri

Sono un appassionato di ciclismo e di scrittura. Tutto è iniziato quando ero ancora molto piccolo e il giornalismo era il lavoro dei miei sogni. Unire questa passione ai pedali e alle due ruote è l'obiettivo verso cui tendere ogni giorno.

Visualizza tutti i post di Emanuele Peri →