Van Rysel RCR Pro, tutti i segreti della bici utilizzata dalla Decathlon-Ag2r La Mondiale

Vi presentiamo la Van Rysel RCR Pro, bicicletta del team Decathlon-Ag2r La Mondiale per il 2024

decathlon van rysel
La Van Rysel RCR Pro della Decathlon-Ag2r La Mondiale


Per la prima volta nella storia del ciclismo World Tour, il marchio Decathlon fa il suo ingresso nel massimo circuito professionistico, sponsorizzando lo storico team francese dell’Ag2r La Mondiale. Un connubio tutto transalpino che non si limita solo al nuovo nome della squadra, ma anche all’equipaggiamento.

La formazione diretta da Vincent Lavenu pedalerà infatti su biciclette Van Rysel, l’ultima piattaforma del brand per quanto riguarda le bici da strada di altissima gamma.

Decathlon è, come molti sanno, il più grande distributore al mondo di articoli sportivi di ogni tipo, potendo contare su oltre 1.700 negozi in oltre 70 paesi di tutto il Pianeta, con un fatturato che supera addirittura i 15 miliardi di euro. Il salto nel World Tour, dunque, era solo questione di tempo.

La partnership comunque non è recente, ma risale addirittura ai primi anni 2000 quando la squadra pedalò su biciclette marchiate Decathlon e B’twin, indossando un abbigliamento tutto firmato dall’azienda francese.

Van Rysel RCR Pro: la bici del team

Decathlon vuole spingere molto sul segmento di alta gamma e per questo motivo ha lavorato a lungo per lanciare la Van Rysel RCR Pro, su cui i 28 corridori del team Decathlon-Ag2r La Mondiale proveranno a conquistare grandi traguardi.

Parliamo di un telaio realizzato interamente in fibra di carbonio, estremamente versatile, pronta ad adattarsi sia per le grandi tappe di montagna sia per le corse più adatte ai velocisti. Telaio e forcella garantiscono una resa aerodinamica davvero d’altissimo livello, comprovata in galleria del vento.

Il peso è di soli 6,9 chilogrammi nella sua versione completa di componentistica che, a proposito, non lascia nulla al caso. Le ruote sono firmate Swiss Side, mentre tutto il gruppo trasmissione è affidato al premiatissimo Shimano Dura-Ace. Completano il tutto una sella Fizik e un manubrio Deda Elementi.

Rispetto alla più semplice RCR, la RCR Pro utilizza fibre diverse, che garantiscono più rigidità in tutte le aree del telaio più sollecitate dalle vibrazioni. Non dimentichiamo poi la totale integrazione dei cavi all’interno della serie sterzo, per una guida più pulita, un’aerodinamica migliorata e un look sicuramente più elegante.

I corridori della Decathlon-Ag2r La Mondiale

Corridore di riferimento del team Decathlon-Ag2r La Mondiale è senza dubbio l’irlandese Sam Bennett. Arrivato quest’anno dalla Bora-hansgrohe, il 33enne di Werwik è pronto a dominare gli sprint della stagione con obiettivo numero uno fissato al Tour de France.

Per le classiche del nord bisognerà tenere sott’occhio corridori come Oliver Naesen, Edvald Boasson Hagen, Benoit Cosnefroy e Victor Lafay. Tutti possono ottenere risultati importanti. E gli italiani? Presente nel team il solo Andrea Vendrame.

Autore Emanuele Peri

Sono un appassionato di ciclismo e di scrittura. Tutto è iniziato quando ero ancora molto piccolo e il giornalismo era il lavoro dei miei sogni. Unire questa passione ai pedali e alle due ruote è l'obiettivo verso cui tendere ogni giorno.

Visualizza tutti i post di Emanuele Peri →