Manutenzione bicicletta: come mantenere al meglio la tua bici

La manutenzione è una delle operazioni più importanti per far durare la propria bicicletta: ecco come farla

Manutenzione bici
Manutenzione bicicletta - Foto Shutterstock | PeopleImages.com - Yuri A


La manutenzione della bicicletta è una delle operazioni fondamentali affinché questa sia sempre efficiente e in perfette ordine. Imparare a mantenere perfettamente funzionante il proprio mezzo a due ruote, infatti, permette di risparmiare molto prevenendo eventuali danni e offre la possibilità di avere una bicicletta praticamente nuova anche dopo diverse uscite.

La manutenzione della bicicletta non richiede tantissimi strumenti o competenze specifiche, ma serve tanto impegno e costanza. Ma come si fa a mantenere al meglio la propria bicicletta? Ecco alcuni consigli utili.

Controllare che tutto sia in ordine

La manutenzione della bicicletta parte prima di tutto dall’osservazione. Quando si ha a che fare con le due ruote, infatti, bisogna prestare attenzione ad ogni piccolo segnale che arriva dal mezzo in primis, ma anche dalle sensazioni che si provano una volta in sella.

Per questo, un po’ come succede in macchina, prima di uscire in bicicletta è bene controllare che tutto sia ok, dall’altezza della sella fino alle ruote gonfie passando per eventuali bulloni allentati da stringere.

La pulizia è fondamentale

Il grosso del lavoro di manutenzione della bicicletta, però, si fa al ritorno da un’uscita. E’ qui che, una volta arrivati in garage, si inizia con le operazioni di pulizia del mezzo, specialmente se si è scelto di passare una giornata in mezzo alla natura.

Lavare la propria bicicletta
Come lavare la propria bicicletta – Foto credits Pexels

Pulire la bici non è solo una questione di estetica. La trasmissione, ad esempio, composta da catena, ingranaggi e deragliatore, attira lo sporco e, se non pulita a dovere, si consumerà più rapidamente di una trasmissione pulita e ben lubrificata. Per questo è bene sgrassare e rilubrificare la trasmissione ogni due settimane.

Molto importante, poi, anche la fase dell‘asciugatura della propria bicicletta, un’operazione da fare con cura perché, se questa rimane bagnata, è più facile che si formi ruggine che poi porterà a problemi di cambio, bulloni grippati e altro ancora.

Attenzione ai freni

Una delle parti più importanti quando si effettua la manutenzione della propria bici sono i freni. Molte delle moderne biciclette sono dotate di freni a disco; queste hanno le pastiglie che possono essere usurate, portando a un malfunzionamento dei freni stessi e all’inconfondibile rumore.

Per questo è bene fare particolare attenzione perché alcuni prodotti, come lubrificanti, grasso o sporcizia, possono contaminare i cuscinetti dei freni e le pasticche . Per pulire i freni a dovere spesso basta il detersivo per i piatti mentre per eliminare la sporcizia raccolta dalla strada è una buona idea sciacquare i freni con dell’acqua per poi asciugarli.

Autore Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti.

Visualizza tutti i post di Matteo Vana →