Philippe Gilbert

Philippe Gilbert è uno dei talenti più cristallini apparsi in Europa di recente: il belga ha vinto numerose classiche, frazioni di grandi giri e di mini corse a tappe, ecco tutte le news

Philippe Gilbert campione del mondo 2012

philippe gilbert campione mondo

Fosse stato un anno fa nessuno si sarebbe stupito della vittoria di Philippe Gilbert al Campionato del Mondo di Ciclismo e invece il fenomeno belga si è andato a prendere la maglia iridata proprio al termine della sua stagione più difficile. Dopo un biennio 2010-2011 a livelli insuperabili, Gilbert ha accusato il colpo quest’anno e ha raccolto pochissimo di ciò che ha seminato, ma grazie a una Vuelta corsa a tutta, con qualche soddisfazione, ha ritrovato il giusto colpo di pedale ed è così riuscito a vincere l’edizione 2012 davanti a Edvald Boasson Hagen e a Alejandro Valverde. Nella prova femminile si è finalmente imposta Marianne Vos, terza la nostra Elisa Longo Borghini.

Leggi l'articolo

Vuelta 2012: Bennati e Gilbert prima del gran finale

Ciclismo: Vuelta di Spagna 2012

Si stanno vivendo gli ultimi scampoli della Vuelta di Spagna 2012 e se ieri avevamo tutti esultato per la grandissima volata a Valladolid di Daniele Bennati, che finalmente si era “sbloccato”, oggi completa il personale bis un altro corridore che nel 2012 ha avuto ben poco di cui gioire. Stiamo ovviamente parlando di Philippe Gilbert, che va a prendersi la frazione di La Lastrilla con uno scatto agli ultimi 700 metri, uno sprint lunghissimo su una pendenza comunque non così difficile, ma spaccagambe per la velocità con la quale si è affrontata. E domani la tappa che deciderà la classifica finale con l’erta arcigna di Bola del Mundo, ormai posizionata ad hoc alla penultima giornata ormai da qualche anno.

Leggi l'articolo

Philippe Gilbert ritorna alla vittoria alla Vuelta 2012, Purito scatenato [FOTO]

Tour de France

Purito Rodriguez ancora protagonista di un coraggioso attacco alla nona tappa della Vuelta di Spagna 2012 con partenza da Andorra e arrivo a Barcellona. Il capitano della Katusha parte sul punto più impegnativo del Monjuic e si porta dietro Philippe Gilbert: il belga che non vinceva da un anno ha poi via libera per vincere in volata e lo spagnolo legittima la leadership con una manciata di secondi (ben 20, grazie agli abbuoni) sui diretti rivali che ora sono staccati di 53″ – Froome – di 1′ – Contador – e di 1’10″ – Valverde. Peccato per Daniele Bennati, oggi super favorito e solo quinto sul traguardo. Dopo il salto, la cronaca di ieri.

Leggi l'articolo

Philippe Gilbert vince il Velo d’Or 2011

philippe gilbert velo2011

Philippe Gilbert vince per distacco un’ennesima gara: non si tratta però di una competizione su strada, ma di un prestigioso riconoscimento. E’ il Velo d’Or 2011 ossia il “Pallone d’Oro” dei ciclismo, che ogni anno riconosce il migliore ciclista per rendimento e risultati. Una giuria di giornalisti specializzati ha consegnato le preferenze al magazine francese Velo Magazine e il belga ha sbaragliato la concorrenza, grazie soprattutto agli ottimi risultati ottenuti nelle Classiche monumento.

Leggi l'articolo

Philippe Gilbert vince anche all’Eneco Tour 2011

philippe gilbert eneco tour

Philippe Gilbert sa solo vincere: il campione belga dell’Omega Pharma si impone ancora una volta quest’anno, alla sua maniera, durante la terza tappa dell’Eneco Tour 2011, sfruttando l’eccellente condizione e il percorso misto. Sulle cotes belghe, Gilbert scappa da lontano e va a trionfare con 9 secondi di vantaggio sullo sloveno Grega Bole della Lampre ISD e sull’altro belga Ben Hermans della RadioShack. E’ anche nuovo leader della classifica generale.

Leggi l'articolo

Gilbert mai secondo, sua anche la Clasica di San Sebastian

gilbert san sebastian

Non c’è dubbio che in questo momento non ci sia corridore più forte di Philippe Gilbert nelle gare in linea di un solo giorno. Il belga trionfa nettamente anche alla Clasica di San Sebastian 2011 con un’azione memorabile, giungendo in solitaria sul traguardo della città spagnola (ops, basca) dopo aver recuperato senza alcun aiuto sul fuggitivo Carlos Barredo. E’ la sua 14esima vittoria stagionale, in questo momento Gilbert è al massimo della condizione e della maturità agonistica.

Leggi l'articolo

Mark Cavendish anticipa il fenomeno Gilbert a Cap Frehel

mark cavendish tour 2011 cap frehel

Mark Cavendish si impone nella quinta tappa del Tour de France 2011 con una volata disordinata e imprevedibile, che ha visto al secondo posto nientemeno che il campione belga e già vincitore della prima tappa Philippe Gilbert. Il talentuoso corridore della Lotto si è infilato negli ultimi metri conducendo uno sprint di potenza, sfruttando le sue doti veloci e la strada leggermente in salita. Ma a Cap Frehel è arrivata la rimonta di Mark Cavendish che bagna la prima a questo Tour.

Leggi l'articolo

Tour de France 2011 subito all’insegna di Gilbert

philippe gilbert tour de france 2011

Era un arrivo alla Gilbert e il buon Philippe non ha tradito le aspettative: il Tour de France 2011 consegna la prima maglia gialla al favoritissimo della vigilia, il belga che ormai è diventato il numero uno per arrivi come questo. Il fenomeno della Vallonia ha dimostrato anche grande senso tattico a attendere lo scatto prima di Vinokourov e poi di Cancellara, per innestare la marcia e andare a trionfare con una facilità e una leggerezza imbarazzanti. Intanto una caduta taglia in due il gruppo e fa perdere 1’20″ a diversi uomini di classifica come Alberto Contador. Insomma un inizio di Tour non proprio da Tour.

Leggi l'articolo

Liegi Bastogne Liegi 2011 all’invincibile Philippe Gilbert

philippe gilbert liegi bastogne liegi

Liegi Bastogne Liegi 2011 nel segno del corridore attualmente invincibile nelle gare di un giorno, stiamo parlando ovviamente di Philippe Gilbert che giustizia i fratelli Schleck con una volata senza discussione. I due lussemburghesi Frank e Andy hanno provato a sfiaccare il belga, sfruttando anche il grande lavoro del Team Leopard, ma sulla salita decisiva, il Saint Nicolas, è proprio Gilbert che mostra i muscoli con uno scatto perentorio. Primo italiano al traguardo Vincenzo Nibali all’ottavo posto.

Leggi l'articolo

Freccia Vallone 2011 a un imbattibile Gilbert

philippe gilbert freccia vallone 2011

La Freccia Vallone 2011 sorride al corridore più in forma del momento, il talento purissimo di Philippe Gilbert che accoppia all’Amstel Gold Race (e alla Freccia del Brabante) anche la classica che termina sul Muro di Huy, la tremenda salita finale con punte al 26%. E Gilbert ha atteso proprio l’ultimo strappo per aprire il gas e staccare tutti. Ai -300 metri dal traguardo è partito e i due spagnoli inseguitori non hanno potuto fare altro che guardarlo da dietro: seconda piazza per Joaquin Rodriguez e terza per Samuel Sanchez. Molto male gli italiani, con Rinaldo Nocentini primo degli azzurri al 31esimo posto.

Leggi l'articolo

Amstel Gold Race 2011: Gilbert fenomenale

gilbert amstel gold race

Amstel Gold Race 2011 nel segno del corridore in questo momento più forte nelle corse di un giorno, Philippe Gilbert riesce dove Cancellara quest’anno (non sempre per suoi demeriti) ha fallito ossia trionfare da superfavorito. Il belga riesce a precedere di due secondi Joaquim Rodriguez che nulla ha potuto sull’arrivo in salita dopo il Cauberg, a Valkenburg. Damiano Cunego è il migliore degli italiani ma il distacco è pesante: 15esimo posto a 1’39″ da Gilbert. Un successo che profuma di Mondiale visto che l’anno prossimo si arriverà proprio qui…

Leggi l'articolo

Philippe Gilbert domina la Freccia del Brabante 2011

philippe gilbert freccia brabante

Ottima vittoria di Philippe Gilbert che si aggiudica la Freccia del Brabante inaugurando nel migliore dei modi la campagna della Ardenne che porterà all’assalto di classiche come la Amstel Gold Race e poi successivamente alla Freccia Vallone e soprattutto alla Liegi Bastogne Liegi. Il numero uno dell’Omega-Pharma è il favoritissimo dei pronostici, tuttavia non dev’essere scaramantico visto quanto capitato all’omologo Fabian Cancellara alla Roubaix e al Fiandre… Diamo un’occhiata anche a cosa sta succedendo alla Vuelta Castilla y Leon.

Leggi l'articolo

Tirreno Adriatico 2011: quinta tappa a Gilbert, Evans leader

gilbert tirreno adriatico

Sarà una Tirreno Adriatico 2011 da ricordare per l’intensità agonistica e lo spettacolo profuso dai corridori nella corsa dei due mari. Anche oggi un vincitore d’eccellenza come il campione belga Philippe Gilbert che ha regolato il gruppetto dopo i ben 244 chilometri che hanno collegato Chieti con Castelraimondo. In classifica generale balza in testa Cadel Evans ma i distacchi sono minimi e la rosa dei vincitori ha almeno sei petali. Si deciderà tutto tra domani a Macerata e dopodomani con la crono finale.

Leggi l'articolo

Strade Bianche 2011 a Gilbert, Contador tappa&maglia in Spagna

strade bianche 2011 gilbert

Strade Bianche 2011 di grande spettacolo con un podio d’eccezione: i favoriti della vigilia non si sono certo nascosti e alla fine troviamo Philippe Gilbert a braccia alzate in piazza del Campo a Siena davanti ad Alessandro Ballan e a Damiano Cunego, battuti allo sprint. Il talentuoso belga della Omega Pharma-Lotto dimostra ancora una volta d’essere un corridore spietato nelle corse di un giorno, trionfando anche sullo sterrato e bendicendo il nostro paese come talismano portafortuna. Peccato per i due italiani, pimpanti e motivati, potranno rifarsi. Intanto Alberto Contador conquista tappa e maglia alla Vuelta Murcia.

Leggi l'articolo

Giro di Lombardia 2010: stupendo bis di Gilbert

gilbert lombardia 2010

Giro di Lombardia 2010 – Sembra davvero impossibile che Philippe Gilbert non abbia indosso la casacca iridata da campione del mondo: il fortissimo belga della Lotto completa “l’operazione bis” e dopo aver ri-trionfato al Piemonte si aggiudica anche il Lombardia.

E, ovviamente, lo vince alla sua maniera, con una fuga strepitosa alla quale fino all’ultimo ha provato a partecipare anche il nostro Michele Scarponi. Ci poteva essere anche Vincenzo Nibali, ma il siciliano è caduto nella viscida discesa di Tivano a -30km dal traguardo, tradito dalle foglie morte che danno il nome a questa classica

Leggi l'articolo
Seguici