Vuelta di Spagna 2009: Roux oltre le cadute

Vuelta di Spagna 2009: Roux oltre le cadute
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Roux

La diciassettesima tappa della Vuelta di Spagna 2009 va al combattivo Anthony Roux (Française des Jeux, foto Gazzetta.it) che si aggiudica la Ciudad Real – Talavera de la Reina, condizionata da tante cadute, anche ecccellenti.

Lo spagnolo Alejandro Valverde segna un’altra tacca sul fucile, ormai il countdown verso l’arrivo sta giungendo al termine e anche la fortuna sembra essere dalla sua parte. Nel finale la Liquigas chiude la fuga per favorire la volata di Bennati (battuto da Greipel nella sedicesima tappa), ma prima Maaskant poi Roux scappano e il francese arriva con pochi metri di vantaggio sul gruppo regolato da Bonnet.

Terzo Greipel quarto Bennati, ma le notizie della giornata sono le cadute pesanti di due uomini di classifica come Gesink (31″ solamente di ritardo dalla oro) e dello spagnolo Mosquera che è al sesto posto. Come avevano annunciato si sono ritirati Ballan e Cunego per prepararsi al Mondiale. Decisione magari logisticamente giusta, ma mancavano così pochi giorni che è una mancanza di rispetto per la Vuelta.

220

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 17/09/2009 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici