Vuelta di Spagna 2009: fuga di Boom

Vuelta di Spagna 2009: fuga di Boom

Vuelta Lars Boom

Lars Boom centra alla Vuelta di Spagna 2009 la vittoria più importante della sua carriera (finora). Carriera stradale perché nel ciclocross era già riuscito a diventare iridato junior nel 2003, under 23 nel 2007 e assoluto nel 2008. Fuga vincente mentre il gruppo si prende una giornata di relax post salitone.

  • Lars Boom
  • Boom

Lungagnone, grande costanza e potenza sul passo.. questo Lars Boom ha stoffa anche su strada, non solo nelle impervie curve e negli impegnativi circuiti di ciclocross. Vince per distacco la 15ª tappa della Vuelta, 167,7 chilometri da Jaen a Cordoba partendo a 20 km dalla fine. Il 23enne olandese Rabobank era uscito dal gruppo con una decina di altri corridori. Il peloton era pigro e stanco, lasciava fare.

Dopo aver vinto quest’anno già il Giro del Belgio, il buon Lars ha preceduto di 1’35″ lo spagnolo David Herrero, mentre gli altri componenti della fuga sono arrivati alla snocciolata. Il gruppo alla fine ha perso ben 25 minuti, ma non correva nessun pericolo. Ovviamente la classifica è rimasta immutata con maglia oro stabile sulle spalle di Alejandro Valverde. Domani da Cordoba a Puertollano potrebbero scappare altri uomini fuori classifica.

209

Segui Sui Pedali

Lun 14/09/2009 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici