Tour de France: albo d’oro con tutti i vincitori della storia

Tour de France: albo d’oro con tutti i vincitori della storia
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

tour de france albo d oro

E’ finito il Tour de France 2012 ed è tempo di aggiornare l’albo d’oro della corsa francese, che l’anno prossimo arriverà all’edizione 100. Bradley Wiggins segue a Maurice Garin che inaugurò la sfilza di vincitori nel 1903. Per una più pratica e semplice lettura abbiamo diviso l’albo d’oro per decenni così da isolare anche i corridori più significativi ad aver indossato la maglia del primato. Per ora il record di vittorie è ancora saldamente nelle mani di Lance Armstrong con sette successi di fila. Il più giovane vincitore del Tour è stato il francese Henri Cornet a 19 anni nel 1904, il più vecchio, il belga Firmin Lambot nel 1922 a 36 anni. Il più vittorioso è stato ovviamente Eddy Merckx con 34 successi. Ma ecco l’albo d’oro.

Per quanto riguarda i primi anni del secolo, Maurice Garin sarà ricordato come il primo vincitore del Tour de France: valdostano di nascita, è stato poi naturalizzato francese, ma in realtà sembra che all’epoca del successo fosse ancora italiano, ma tant’è. Lucien Petit-Breton fu il primo a compiere una doppietta, per altro consecutiva.
1903: Maurice Garin (Fra)
1904: Henry Cornet (Fra)
1905: Louis Trousselier (Fra)
1906: René Pottier (Fra)
1907: Lucien Petit-Breton (Fra)
1908: Lucien Petit-Breton (Fra)
1909: Francois Faber (Lux)
1910: Octave Lapize (Fra)

Il Belga Philippe Thys fu il primo a completare una tripletta con la vittoria del 1920: la prima Guerra Mondiale lo bloccò, avrebbe probabilmente potuto fare filotto.
1911: Gustave Garrigou (Fra)
1912: Odile Defraye (Bel)
1913: Philippe Thys (Bel)
1914: Philippe Thys (Bel)
1919: Firmin Lambot (Fra)
1920: Philippe Thys (Bel)

Con gli anni ’20 arriva Ottavio Bottecchia che mette a segno una doppietta storica nel 1924-1925 con grande coraggio e sagacia. Sulla sua fine si discute ancora oggi:
1921: Leon Scieur (Bel)
1922: Firmin Lambot (Bel)
1923: Henry Pelissier (Fra)

1924: Ottavio Bottecchia (Ita)
1925: Ottavio Bottecchia (Ita)

1926: Lucien Buysse (Bel)
1927: Nicolas Frantz (Lux)
1928: Nicolas Frantz (Lux)
1929: Maurice Dewaele (Bel)
1930: André Leducq (Fra)

La seconda Guerra Mondiale ferma il Tour nel 1940, non riprenderà che nel 1947: nel frattempo francesi e belgi dominano la scena anche se il toscanaccio Gino Bartali impone la propria legge nel 1938.
1931: Antonin Magne (Fra)
1932: André Leducq (Fra)
1933: Georges Speicher (Fra)
1934: Antonin Magne (Fra)
1935: Romain Maes (Bel)
1936: Sylvere Maes (Bel)
1937: Roger Lapebie (Fra)

1938: Gino Bartali (Ita)
1939: Sylvere Maes (Bel)

Si riprende a correre e dopo la vittoria di Robic arriva la seconda storica vittoria di Bartali a ben 10 anni dalla prima. L’anno dopo è il turno di Fausto Coppi che poi si ripeterà nel 1952. Louison Bobet si impone per tre anni consecutivi dal 1953 al 1955. Epica la vittoria del lussemburghese Charly Gaul nel 1958 e poi di Gastone Nencini nel 1960.
1947:Jean Robic (Fra)
1948: Gino Bartali (Ita)
1949: Fausto Coppi (Ita)

1950: Ferdi Kubler (Svi)
1951: Hugo Koblet (Svi)
1952: Fausto Coppi (Ita)
1953: Louison Bobet (Fra)
1954: Louison Bobet (Fra)
1955: Louison Bobet (Fra)
1956: Roger Walkowiak (Fra)
1957: Jacques Anquetil (Fra)
1958: Charly Gaul (Lux)
1959: Federico Bahamontes (Spa)

1960: Gastone Nencini (Ita)

Gli anni ’60 iniziano con il poker consecutivo (record) di Jacques Anquetil, poi proseguono con il grande Felice Gimondi nel 1965 appena passato al professionismo e terminano con l’avvento di Eddy Merckx, attuale primatista per giorni in maglia gialla con 94 dì.
1961: Jacques Anquetil (Fra)
1962: Jacques Anquetil (Fra)
1963: Jacques Anquetil (Fra)
1964: Jacques Anquetil (Fra)

1965: Felice Gimondi (Ita)
1966: Lucien Aimar (Fra)
1967: Roger Pingeon (Fra)
1968: Jan Janssen (Ola)
1969: Eddy Merckx (Bel)
1970: Eddy Merckx (Bel)

Merckx completa il poker e ci aggiunge per primo anche il quinto successo nel 1974; nel 1977 il primo Tour del francese Bernard Hinault che poi ne vincerà cinque pure lui:
1971: Eddy Merckx (Bel)
1972: Eddy Merckx (Bel)
1973: Luis Ocana (Spa)
1974: Eddy Merckx (Bel)
1975: Bernard Thevenet (Fra)
1976: Lucien Van Impe (Bel)
1977: Bernard Thevenet (Fra)
1978: Bernard Hinault (Fra)
1979: Bernard Hinault (Fra)
1980: Joop Zoetemelk (Ola)

I primi anni sono tutti francesi con Bernard Hinault e Laurent Fignon, poi arriva Greg Lemond che mette a segno una tripletta:
1981: Bernard Hinault (Fra)
1982: Bernard Hinault (Fra)
1983: Laurent Fignon (Fra)
1984: Laurent Fignon (Fra)
1985: Bernard Hinault (Fra)
1986: Greg Lemond (Usa)
1987: Stephen Roche (Irl)
1988: Pedro Delgado (Spa)
1989: Greg Lemond (Usa)
1990: Greg Lemond (Usa)

Miguelon Indurain vince cinque Tour consecutivi, poi nel 1998 la mitica doppietta Giro-Tour di Marco Pantani prima del dominio di Lance Armstrong con sette edizioni consecutive, attuale record:
1991: Miguel Indurain (Spa)
1992: Miguel Indurain (Spa)
1993: Miguel Indurain (Spa)
1994: Miguel Indurain (Spa)
1995: Miguel Indurain (Spa)
1996: Bjarne Riis (Dan)
1997: Ian Ullrich (Ger)

1998: Marco Pantani (Ita)
1999: Lance Armstrong (Usa)
2000: Lance Armstrong (Usa)
2001: Lance Armstrong (Usa)
2002: Lance Armstrong (Usa)
2003: Lance Armstrong (Usa)
2004: Lance Armstrong (Usa)
2005: Lance Armstrong (Usa)
2006: Oscar Pereiro (Spa)
2007: Alberto Contador (Spa)
2008: Carlos Sastre (Spa)
2009: Alberto Contador (Spa)
2010: Andy Schleck (Lus)

Gli anni ’10 del 2000 vedono per ora Evans e poi Bradley vincitore dell’ultima edizione.
2011: Cadel Evans (Aus)
2012: Bladley Wiggins (Gbr).

862

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mar 24/07/2012 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici