Tour de France 2010: Petacchi sbuca nelle cadute, volata infinita

Tour de France 2010: Petacchi sbuca nelle cadute, volata infinita
  • Commenti (1)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Tour de France 2010 2a tappa – Guai a dire che vince solo in mezzo alle cadute, Alessandro Petacchi ha compiuto un’impresa straordinaria riuscendo a evitare uno dei tanti e disastrosi capitomboli di giornata e poi completando una volata infinita, di quelle che ti strappano e sfibrano i muscoli

Cadono quasi tutti gli sprinter a circa mezzo chilometro dall’arrivo, un vero disastro con biciclette che rotolano e si frantumano, ciclisti volanti e pubblico con le mani nei capelli. Alessandro invece no, rimane freddo, spera che Hondo riesca nel suo lavoro. Ce la fa, esulta solo sulla riga.

Erano i 223,5 km da Rotterdam a Bruxelles tagliando in due il Nord Europa continentale per ritornare sul territorio francese. Alessandro conquista così la maglia verde dei leader dei punti (e, più in generale, delle volate), mentre non ci sono variazioni in classifica, Fabian Cancellara rimane in maglia gialla.

E’ la sesta vittoria del 2010, la 151esima della sua carriera mutilata degli hurrà tolti dopo la controversa squalifica del 2007. Ed erano sette anni che lo spezzino non trionfava al Tour de France. Domani si fa visita a Spa

208

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Dom 04/07/2010 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Paolo 5 luglio 2010 12:21

Perchè guai a dire che vince quando gli altri cadono?…è vero…è evidente come ormai non sia più lo sprinter più forte e potente ma ha dalla sua tanta esperienza che nelle volate conta molto…bravo Petacchi (anche se ha sempre l’aria da chi la sà sempre più lunga di tutti)…onore al primo italiano vincitore al tour 2010, sperando che anche nelle prossime volate Cavendish non riesca ad esprimersi al meglio, perchè se no la vedo dura!!!

Rispondi Segnala abuso
Seguici