Tour de France 2009: Garate doma il Ventoux, Lance sul podio

Tour de France 2009: Garate doma il Ventoux, Lance sul podio
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Garate Ventoux 2009

Il Ventoux era l’ultimo giudice di questo Tour de France 2009, ma dopo aver esaminato con attenzione tutti gli indizi si è auto-ricusato. Forse si è sentito anche un po’ inutile. La tappa va a Manuel Garate fuggitivo spagnolo della Rabobank, il Tour a Contador, il secondo posto a Andy Schleck e il terzo rimane a Armstrong. Tante emozioni, ma alla fine un nulla di fatto.

  • Garate
  • Podio

Caldo asfissiante sulle strade della Provenza che hanno accolto l’alba e il tramonto di questo Tour: stasera la truppa si sposta a Parigi con un trasferimento colossale. Alberto Contador arriva nella scia di Andy Schleck in quarta posizione di tappa e alza un braccio in segno di vittoria, è realtà il suo secondo Tour (e il quarto grande giro). A pochi metri di distanza c’è Lance Armstrong che esulta interiormente visto che le forze ormai non lo reggono più. Il vecio ce l’ha fatta: non ha forzato, è andato su regolare e così ha tenuto coi denti il terzo podio che lo farà salire per l’ottava volta sul palco premiazioni a Paris.

Andy Schleck suscita emozioni contrastanti: da un lato quasi tenerezza per i continui scatti tutti stoppati, dall’altra un po’ di nervoso perché ha tenuto un andamento altalenante e alla fine ci ha perso solo lui: tanti allunghi, tanti rallentamenti, sempre voltato indietro… Vincenzo Nibali è stato bravissimo nella prima parte, poi ha voluto a tutti i costi seguire Contador-Schleck e alla fine ha perso qualcosa, forse gli serviva un po’ più di assistenza psico-fisica; il settimo posto in classifica resta comunque suo. L’uomo a pois Franco Pellizotti ha scalato il gigante di Provenza in progressione, recuperando sui primi, poi provando la fuga due volte, ma nisba, poi è arrivato con Nibali mentre Kreuziger se ne stava 10 secondi più avanti uhmm. Tony Martin è davvero promettente, è stato battuto da Garate, ma è un corridore da seguire. Infine, non a caso, Wiggins: è 10mo di tappa e quarto in classifica.

378

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Sab 25/07/2009 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici