Mondiali Ciclismo su Pista Alpeldoorn 2011: bene Viviani e la Bronzini

Mondiali Ciclismo su Pista Alpeldoorn 2011: bene Viviani e la Bronzini

mondiali pista bronzini

Ai Mondiali Ciclismo su Pista Alpeldoorn 2011 si segnalano diversi lampi azzurri: nella categoria maschile ecco la medaglia d’argento di Elia Vivani nella prova dello scratch, in quella femminile Giorgia Bronzini agguanta il bronzo nella corsa a punti. Sono risultati straordinari contando la situazione disastrosa dei nostri impianti, una vera offesa alla scuola e alla reputazione del ciclismo su pista italiano della metà del secolo scorso… Diamo un’occhiata a tutti i risultati della prima giornata.

Ottima prima giornata dei Mondiali di ciclismo su pista di Alpeldoorn in Olanda con lo scratch che ha visto Elia Viviani al secondo posto e la corsa a punti femminile che ha premiato la campionessa del mondo su strada Giorgia Bronzini col bronzo.

Due anni fa in Polonia ai Mondiali 2009 di Pruszkow aveva vinto, ma il risultato di ieri è più che soddisfacnete visto che l’anno scorso a Ballerup era giunta sesta. La vittoria è andata alla bielorussa Tatsiana Sharakova con 30 punti, seconda la ceca Jarmila Machacova a 20 punti.

Il 22enne Vivani ha concluso al secondo posto dopo i 60 giri di pista dello scratch, battuto solamente dall’asiatico Ting Kwok Ho di Hong Kong. Terza posizione per il francese Morgan Kneisky. La Gran Bretagna ha trionfato nella velocità a squadre uomini sulla Francia.

301

Segui Sui Pedali

Gio 24/03/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici