Milano Sanremo 2010: percorso e altimetria della Classicissima

Milano Sanremo 2010: percorso e altimetria della Classicissima
  • Commenti (1)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Milano Sanremo 2010: percorso e altimetria

Milano Sanremo 2010, il countdown sta terminando: sabato scatterà la classicissima di Primavera che inaugura la stagione delle grandi corse storiche del panorama mondiale. Come tutti gli anni ecco la miniguida per seguire la corsa con percorso, orari, altimetrie e planimetrie.

La parte fotografica è tutta in gallery con l’altimetria generale della Milano Sanremo 2010, il suo percorso, il dettaglio delle salite delle Manie, della Cipressa e del Poggio che come sempre funge da trampolino per gli attaccanti degli ultimi km. Il vincitore del 2009, ricordiamo, è Mark Cavendish. Quest’anno finirà in volata o con una fuga?

  • Milano Sanremo 2010 altimetria
  • Milano Sanremo 2010 salita Manie
  • Milano Sanremo 2010 Poggio Cipressa
  • Milano Sanremo 2010 percorso
  • Milano Sanremo 2010 locandina

La Milano Sanremo 2010 vedrà il ritrovo di partenza a Milano davanti al Castello Sforzesco dalle ore 8, alle 9,20 l’incolonnamento e la sfilata cittadina e poi la partenza dalla via della Chiesa Rossa alle 9,45. L’arrivo è 298 km più a sud-ovest a Sanremo dalle 16,30 alle 17 a seconda delle medie orarie.

Tra i partecipanti dell’ultima ora è stato annunciato anche Lance Armstrong che andrà a rimpolpare il nutrito gruppo dei presenti. Mark Cavendish è dato in difficoltà e forse non è più della partita dei favoriti finali. Al contrario Boonen e Bennati hanno la gamba “calda”, Petacchi è stato condizionato dalla caduta in allenamento. Ma la corsa potrebbe andare a un attaccante come Garzelli o Scarponi che hanno movimentato la Tirreno Adriatico insieme a Evans e occhio anche agli spagnoli come Louis Leon Sanchez.

279

Fonte | MilanoSanremo

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 15/03/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Carlo cicli 3 febbraio 2011 19:45

speriamo in una bella stagione e che possano rinascere le corse nazionali che con la politica dell’ UCI, sono state penalizzate.

Rispondi Segnala abuso
Seguici