Giro di Lombardia 2013, percorso e altimetria della classica

Giro di Lombardia 2013, percorso e altimetria della classica
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

giro lombardia 2012 altimetria percorso

Il Giro di Lombardia 2013 si correrà il prossimo domenica 5 ottobre con un percorso di 251 km che andrà da Bergamo e il lungolago di Lecco (qui sopra l’altimetria). La partenza a Bergamo non è stata scelta a caso, ma è un omaggio a Felice Gimondi (foto) che proprio il giorno della Classica delle Foglie Morte compirà 70 anni. Un traguardo importante per uno dei campioni più amati, che da sempre promuove la propria città con la sua presenza fissa al Giro d’Italia e alle più importanti manifestazioni. Sarà la 106esima edizione della gara più importante del fine stagione italiano, che tradizionalmente chiude l’anno agonistico. Sarà lunga 251 chilometri e affronterà il durissimo Muro di Sormano con pendenze quasi al 30 per cento.

Il Giro di Lombardia 2013 si correrà dunque il prossimo 6 ottobre. L’anno scorso aveva vinto Joaquin Rodriguez in una data emblematica e una partenza celebrativa, che si dedicavano entrambe a Felice Gimondi. Il campione in grado di vincere tutti i grandi Giri – Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta di Spagna – in carriera, compiva infatti proprio il 29 settembre i suoi 70 anni e Bergamo è la sua provincia natale (è nato a Sedrina a 15 km).

Così come l’anno scorso anche nel 2013 la Classica delle Foglie Morte si dispiegherà lungo un percorso molto ondulato e nervoso, come da tradizione, con il passaggio al santuario dei ciclisti, la Madonna del Ghisallo per poi arrivare a Lecco, sul lungolago a non molti chilometri di distanza. Si percorrerà la salita di Valcava (9.6 km al 9%, max 18% – m 1336) con i suoi 14 tornanti per poi scendere verso Costa Valle Imagna, Roncola transitando sul Colle Brianza per arrivare a Asso e affrontare poco dopo la Colma di Sormano (m 1124) e finalmente il duro Muro di Sormano (2 km al 15%) su strada stretta e con una pendenza massima che sfiora addirittura il 30%; successivamente ecco il Ghisallo (m 754) poi nuovamente ad Asso per deviare su Valbrona, passare da Onno e arrivare a Oggiono con la salita breve e dura verso Villa Vergano (max 15%) e discesa verso Lecco con arrivo sul Lungolario Isonzo.

La decisione è stata comunicata ovviamente dagli organizzatori di RCS Sport/La Gazzetta dello Sport insieme al direttore operativo de Il Lombardia, Mauro Vegni. Sarà la 107esima edizione di una delle gare più antiche e importanti del nostro paese, che finora è stata vinta 67 volte da corridori italiani e 39 da stranieri. Nel 2011 aveva vinto lo svizzero Oliver Zaugg.

Le squadre invitate:
AG2R LA MONDIALE (FRA)
· ANDRONI GIOCATTOLI – VENEZUELA (ITA)
· ASTANA PRO TEAM (KAZ)
· BLANCO PRO CYCLING TEAM (NED)
· BMC RACING TEAM (USA)
· CANNONDALE PRO CYCLING (ITA)
· COLOMBIA (COL)
· EUSKALTEL EUSKADI (ESP)
· FDJ (FRA)
· GARMIN SHARP (USA)
· IAM CYCLING (SUI)
· KATUSHA (RUS)
· LAMPRE-MERIDA (ITA)
· LOTTO BELISOL (BEL)
· MOVISTAR TEAM (ESP)
· MTN QHUBEKA (RSA)
· OMEGA PHARMA – QUICK-STEP CYCLING TEAM (BEL)
· ORICA GREENEDGE (AUS)
· RADIOSHACK LEOPARD (LUX)
· SKY PROCYCLING (GBR)
· TEAM ARGOS-SHIMANO (NED)
· TEAM EUROPCAR (FRA)
· TEAM NETAPP – ENDURA (GER)
· TEAM SAXO-TINKOFF (DEN)
· VACANSOLEIL-DCM PRO CYCLING TEAM (NED)

561

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 20/06/2013 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici