Giro dei Paesi Baschi 2012: colpaccio di Samuel Sanchez, bene gli italiani

Giro dei Paesi Baschi 2012: colpaccio di Samuel Sanchez, bene gli italiani
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

samuel sanchez paesi baschi 2012

Spettacolare Samuel Sanchez al Giro dei Paesi Baschi 2012: il corridore spagnolo campione olimpico in carica ha infatti completato una storica tripletta. Vince la prima tappa in questa edizione e per la terza volta sull’arrivo di Arrate per l’iberico che ha una forma davvero straripante e si presenta così in prima linea per le gare del Nord più nervose come Freccia Vallone e Liegi Bastogne Liegi. Chi l’avrebbe scommesso su questa tripletta? Nemmeno lui, come confermato all’arrivo di Eibar-Arrate dopo aver fatto una grande selezione in salita. Bene gli italiani, comunque, con Damiano Cunego al quinto posto e Michele Scarponi al settimo, un buon viatico per il Giro d’Italia che inizierà tra un mese in Danimarca.

Samuel Sanchez testa la propria condizione ancora una volta e ancora una volta è il primo a transitare sul traguardo anche ad Arrate. E ora non è più una chimera pensare a provare a intaccare il record di Federico Bahamontes che riuscì a vincere qui addirittura cinque consecutivamente. Ma non sarà affatto facile. Samuel Sanchez ha vinto scattando in salita sull’ultimo Gran Premio della Montagna insieme a Purito Rodriguez e a Chris Horner.

In discesa Sanchez è abilissimo e ha trascinato i compagni di fuga per poi giustiziarli in volata. Bene Damiano Cunego quinto e Michele Scarponi settimo nel gruppetto degli inseguitori. Ovviamente Samuel Sanchez è anche primo in classifica provvisoria visti i distacchi di oggi. La prima tappa era andata allo spagnolo velocista José Rojas (campione nazionale) in una volata senza storia. Era arrivata in quasi volata anche la prima frazione di questa mini corsa a tappe sempre seguitissima dal pubblico di casa.

La prima tappa era infatti stata vinta dall’australiano Daryl Impey anticipando lo sprint di gruppo con un magistrale tentativo a un chilometro dal traguardo. Un successo che premia ancora una volta la sorprendente squadra GreenEdge (con Allan Davis secondo, per altro) che quest’anno sta raccogliendo tantissime vittorie, con la perla della Milano Sanremo presa abilmente da Simon Gerrans.

Oggi si correrà un’altra interessante tappa con arrivo in salita a Ibardin poi si chiuderà con la cronometro decisiva di sabato. Sarà lunga 18.9 chilometri e probabilmente decreterà il vincitore. Attualmente Samuel Sanchez condivide lo stesso tempo con Chris Horner e Purito Rodriguez, ma a 12 secondi c’è un certo Tony Martin che potrebbe approfittarne per prendersi la vittoria finale. Tornate su Suipedali per tutti i risultati.

473

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 05/04/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici