Giro d’Italia 2012, la madrina sarà Giorgia Wurth

Giro d’Italia 2012, la madrina sarà Giorgia Wurth

giorgia wurth giro 2012

La futura madrina del Giro d’Italia 2012 sarà Giorgia Wurth, che seguirà a Cristiana Capotondi. L’attrice e presentatrice è stata scelta ovviamente non solo per il bell’aspetto ma anche per la passione per lo sport. Dopo averla già vista in occasione delle conferenze e degli eventi organizzati da RCS Sport per gli alluvionati dello scorso autunno e anche sul palco per la premiazione del vincitore della Milano Sanremo, Simon Gerrans, Giorgia Wurth rivestirà così il ruolo di immagine della prossima corsa rosa, che partirà dalla Danimarca il prossimo 7 maggio per terminare a Milano dopo tre settimane il 29 maggio.

L’elezione della madrina del Giro d’Italia è un momento sempre atteso perché fa parte della tradizione della corsa rosa. Quest’anno è toccato all’attrice Giorgia Wurth che abbiamo imparato a conoscere in pellicole recenti come “Maschi contro Femminine” e “Femmine contro Maschi” di Fausto Brizzi in cui per altro interpretava una giocatrice di pallavolo. E’ infatti una grande appassionata di sport.

Nata a Varazze in Liguria, ha potuto assistere a diversi passaggi del Giro d’Italia, che spesso e volentieri transita per la cittadina costiera quando il percorso scende da occidente oppure al contrario quando risale da ovest per la chiusura. Giorgia Wurth è già stata chiamata in occasione degli eventi per gli alluvionati liguri e successivamente anche per la premiazione di Gerrans, vincitore della Milano Sanremo.

La madrina del Giro d’Italia 2011 era l’altra attrice Cristiana Capotondi mentre in occasione della partenza dall’Olanda, da Amsterdam, la madrina era appunto l’olandese Yolanthe Cabau (eccola in posa con le maglie dell’edizione di due anni fa). Una grande responsabilità anche se in fin dei conti la madrina si vede in poche occasioni: alla presentazione del percorso (se è già stata annunciata), alla partenza e alla chiusura del Giro. Ormai manca un mese e mezzo alla partenza della corsa rosa.

Quest’anno la 95esima edizione del Giro d’Italia si correrà un po’ prima del solito, dal 5 al 27 Maggio viste le imminenti Olimpiadi di Londra del 2012. Si correranno 21 tappe per un totale di 3476,4 km, spalmati tra Danimarca – le prime tre frazioni, eredità dell’ultimo Angelo Zomegnan come direttore – e Italia, con l’arrivo a Milano con l’ormai tradizionale cronometro finale.

461

Segui Sui Pedali

Mar 20/03/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici