Clasica San Sebastian 2013 si correrà, il 27 luglio

Clasica San Sebastian 2013 si correrà, il 27 luglio
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

clasica san sebastian sanchez

La Clasica di San Sebastian 2013 si correrà: nonostante le voci che davano come agonizzante e ormai prossima alla rottamazione la corsa basca d’estate, con una nota stampa della Organizaciones Ciclistas Euskadi (firmata dal presidente, José Luis Arrieta) si è finalmente giunti alla conferma che il prossimo 27 luglio la manifestazione si disputerà. In questi anni è diventato un appuntamento molto ambito sul WorldTour e non sono mancate recenti vittorie da parte degli italiani da Bugno a Chiappucci, da Rebellin a Casagrande, da Bettini a Bertagnolli. Appuntamento dunque fra poco più di un mese.

San Sebastian 2012: la vittoria di Luis Leon Sanchez

Si è corsa la Clasica di San Sebastian ossia la classica di ciclismo che si corre d’agosto in terra basca e la vittoria è andata a uno degli spagnoli più caldi dell’ultimo periodo, Luis Leon Sanchez. L’alfiere della Rabobank si è imposto con una bella azione nel finale, anticipando lo sprint del gruppetto dei migliori rimasti in corsa dopo 234 chilometri con partenza e arrivo nella pittoresca località balneare iberica. Per quanto riguarda gli italiani – che solitamente hanno sempre ben figurato qui, pur non vincendo molto – ecco Michele Santambrogio al sesto posto e Diego Ulissi al decimo, mentre il podio è stato completato dal belga Gianni Meersman e dall’australiano Simon Gerrans. Luis Leon Sanchez è in grande forma e al top della maturità atletica. Lo spagnolo della Rabobank ha infatti vinto al Tour de France una tappa di grande sagacia tecnica, andando ad anticipare il superfavorito della fuga Peter Sagan, poi si è ben comportato anche a cronometro. Alle scorse Olimpiadi aveva puntato forte alla prova contro il tempo ma è stato penalizzato da un fantozziano (suo malgrado) infortunio tecnico proprio al momento del via. Oggi niente lo ha fermato, si è imposto in una delle più importanti gare di un giorno con uno scatto perentorio anticipando il gruppo ai -9 chilometri dall’arrivo. Il settimo successo del 2012 di Luis Leon Sanchez è così la prestigiosa Clasica San Sebastian, con partenza e arrivo dalla città basca per un totale di 234 chilometri. Si mangia le mani il belga Gianni Meersman (Loto-Belisol) che ha vinto la volata dei battuti anticipando il terzo classificato ossia l’australiano Simon Gerrans. Sanchez si è ripetuto dato che già nel 2010 aveva tagliato per primo il traguardo a San Sebastian: due vittorie in tre anni non è niente male… Per quanto riguarda gli italiani, ecco il sesto posto di Mauro Santambrogio poi l’atteso Diego Ulissi che ha chiuso la top ten: il giovane corridore della Lampre-ISD potrebbe essere presto uno dei più competitivi nelle corse di un giorno ma si attende il salto di qualità. Diciasettesimo Ratto. E ora si prosegue con le classiche di agosto e con la Vuelta di Spagna 2012 che anticipa il calendario e accoglie a braccia aperte Alberto Contador.

544

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mer 19/06/2013 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici