Alla Vuelta 2011 il tredicesimo sigillo di Peter Sagan

Alla Vuelta 2011 il tredicesimo sigillo di Peter Sagan

peter sagan vuelta2011

Il fulgido talento di Peter Sagan illumina anche la Vuelta di Spagna 2011: il 21enne – sì, proprio così, ventunenne – slovacco in forza alla Liquigas Doimo segna il suo personale bis in quest’edizione e si prende anche la frazione di Pontevedra con una volata poderosa, in leggera salita, sull’altra promessa del ciclismo europeo, il tedesco John Degenkolb, 22 anni, dell’HTC HighRoad. Terzo e quarto i nostri Daniele Bennati e Alessandro Petacchi, che hanno pagato la salitella e anche l’età.

A sorpresa cambia qualcosa nella classifica generale dove troviamo ancora in testa il britannico Bradley Wiggins, tallonato a 10 secondi da Vincenzo Nibali (terzo) che oggi rosicchia un secondo e scortato a sette secondi dal compagno di squadra del Team Sky, Froome.

Michele Scarponi scivola ancora indietro. Peter Sagan ha già vinto di tutto nel 2011 e si è dimostrato essere un corridore completo, competitivo negli sprint di gruppo così come nelle fughe nelle tappe più nervose, ma anche brillante in salita e tatticamente.

Altra tappa imperdibile domani con i cinque gran premi della montagna disseminati su una tappa non così lunga: 158,2 chilometri da Sarria a Ponferrada, valevole come 13esima frazione di questa appassionante Vuelta di Spagna 2011.

273

Segui Sui Pedali

Gio 01/09/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici